Cosa è il PAC

Un PAC è un insieme di visite ambulatoriali specialistiche, esami strumentali e di laboratorio, eseguiti presso la medesima struttura ospedaliera, con soluzione unica di pagamento (un solo ticket), in tempi obbligatoriamente non superiori a 30 giorni.

A chi è indirizzato

Il PAC è indirizzato a pazienti che presentano problemi clinici senza carattere di urgenza, che meritano attenzione specialistica o accertamenti da effettuare in tempi relativamente brevi, per i quali il ricovero in regime ordinario o di Day Hospital risulta eccessivo o inappropriato.

Quali vantaggi offre

Permette di affrontare in maniera integrata e non frazionata problemi complessi, che richiedono l’esecuzione di più esami strumentali e di laboratorio, semplificando il lavoro del Medico di Medicina Generale e dello specialista nel percorso diagnostico e terapeutico.

E’ organizzato con lo scopo di agevolare l’accesso alle prestazioni richieste al fine di ottenere in tempi brevi una diagnosi o impostare la terapia per una patologia specifica.

Come è organizzato il PAC presso la nostra struttura

Le prestazioni vengono effettuate presso la Sezione di Fisiopatologia Medica, Endocrinologia e Scienza dell’Alimentazione, Dipartimento di Medicina Sperimentale, in un periodo di tempo limitato, cercando di concentrare gli appuntamenti per ridurre il numero di accessi che il paziente deve effettuare.

Le tappe principali del PAC sono:
◾Richiesta di apertura PAC: può essere effettuata dal medico di medicina generale o da un medico specialista, prenotando una visita specialistica per apertura PAC.
◾Visita di valutazione: lo specialista responsabile delle gestione del PAC valuta ed eventualmente accoglie la richiesta di apertura PAC.
◾Apertura PAC: se la richiesta viene accolta, vengono programmate le visite, gli esami di laboratorio e gli esami strumentali necessari alla diagnosi e all’inquadramento clinico.
◾Chiusura PAC: pagamento del ticket, ritiro dei referti e della relazione di chiusura PAC.

 

Di seguito vengono elencate le indagini o le visite specialistiche prescrivibili dal medico in corso di PAC.
◾Visita specialistica ORL
◾Visita specialistica Dermatologica
◾Visita – stesura piano trattamento nutrizionale
◾Colloquio psicologico clinico
◾Colloquio psichiatrico
◾Elettrocardiogramma
◾Spirometria semplice
◾Monitoraggio continuo (24h) della pressione arteriosa
◾Ecografia cardiaca
◾Eco(color)dopplergrafia cardiaca
◾Ecografia del capo e del collo
◾Ecografia addome superiore
◾RX del polso e della mano
◾Impedenzometria corporea
◾Emocromo
◾Glucosio
◾Hb – emoglobina glicosilata a digiuno
◾gamma GT
◾AST (GOT)
◾ALT (GPT)
◾Urea
◾Urato
◾Creatinina
◾HDL – Colesterolo
◾LDL – Colesterolo
◾Colesterolo totale
◾Trigliceridi
◾Creatinchinasi (CPKoCK )
◾Tireotropina (TSH)
◾Tiroxina libera (fT4)
◾Triiodotironina (fT3)
◾Cortisolo [ S/U ]
◾Prolattina
◾Insulina basale e dopo carico
◾Fosfatasi alcalina
◾Anticorpi antitireoperossidasi (AbTPO)
◾Anticorpi anti tireoglobulina (AbTg)
◾C Peptide basale e dopo stimolo
◾Urine: esame chimico fisico e microscopico